L’entropia scende e il morale sale. Nelle ultime settimane molto dell’ordine naturale delle cose nei miei due Paesi di riferimento pareva sospeso: governi, papato, stagioni erano in crisi di identità o di passaggio.

Locusts

In Israele abbiamo avuto l’invasione delle locuste seguita da quasi una settimana di Sharav, o Chamsin: Scirocco secco, spezzagambe e frulla-umore. Le locuste non se ne sono ancora andate, anzi pare che nuovi stormi stiano arrivando nel Negev. I raccolti, in zone così al limite del coltivabile, quasi tutti azzerati. Il Sharav invece si è rotto, come si dice qui: in dodici ore la temperatura è scesa di 15 o 20 gradi, ed è ritornata normale.

Intanto, locuste o non locuste, Sharav o non Sharav, Netanyahu è riuscito a fare il governo prima dell’arrivo di Obama. Già un risultato. Oggi finalmente avremo la lista dei ministri, pare, e tutti i partiti a fare cèlo/manca. Doppie non ce ne saranno: perfino Gideon Sa’ar non riavrà il ministero dell’Educazione che ha fatto la sua fortuna politica. Si vedrà se tutto nuovo vorrà anche dire qualcosa almeno di diverso.

In Italia il Papa si è insediato, ed è già insidiato dal ayn ra’a (malocchio) del pseudo-giornalismo moderno. Chiunque può dire che lui abbia detto o fatto qualunque cosa prima di diventare Papa, tanto poi ora che vai a controllare le fonti è già tardi: la notizia falsa o esagerata è sparsa, e indietro non si torna. Certo questo non vale solo per Francesco, che fra l’altro può contare sulla macchina da  propaganda e contropropaganda più potente della terra.

Il caos grillino nel parlamento italiano ha accenti ancora preoccupanti “Arrendetevi, siete circondati” scrive uno dei nuovi occupanti (!) di un banco della Camera. Arrenditi tu, novellino: sei tu che devi studiarti tomi di storia e diritto, imparare a memoria la Costituzione, e poi iniziare a votare. Ah, non intendevi studiare. E sulla base di cosa voti, grillino?  Direttive del Partito-NonPartito? Sentimenti espressi da Mamma Rete? Urli belluini post-factum del Lider Maximo?

Che dio ci liberi da cavallette e ogni altro animale saltellino e rovina raccolti. Ho detto che l’entropia scende, non che è debellata.

.